Piero

Nasce a Bari il 6 Agosto del 1992.

Piero è stato sempre appassionato di musica, infatti sin dall'età di 6 anni inizia a suonare e studiare chitarra presso una scuola di musica privata di Valenzano, suo paese con il M.°Giampiero D’Oria.
Si diploma all'istituto "Euclide" conseguendo un diploma di geometra. Nel frattempo suona con vari gruppi e frequenta vari seminari presso l’accademia dello spettacolo “Unika”, tra cui: Salvarore Russo, Rufus Reid, Gianluigi Trovesi, John Taylor, Sarah James Morris & Ian Shaw. Nel 2008 frequenta i seminari organizzati da “Unika” e “Fondazione Siena Jazz”, “Ba.Si.”. Vince la borsa di studio messa in palio e parte per Siena dove frequenta i “Sminari Senesi di Musica Jazz” dove studia con: Tommaso Lama, Sandro Satta, Eugenio Colombo, Francesco Petreni, Claudio Corvini, Stefano Zenni, Giulio Visibelli, Francesco Martinelli.
Si diletta con vari strumenti, quali batteria, tastiera e altri che si ripropone di imparare a suonare. Spesso ha collaborato con “Unika”. Nel 2012 Piero intraprende la collaborazione con il gruppo musicale Incoming.
 
         
         
    Fabio Fox

Nasce il 19 gennaio 1984 a Bari, intraprende gli studi musicale di pianoforte dall'età di 5 anni. A 16 anni decide di studiare il sassofono presso il conservatorio N. Piccinni di Bari. Partecipa ad alcuni concorsi a livello regionale e nazionale classificandosi sempre ai primi posti.
Ha al suo attivo numerosi concerti in tutta Italia, ma anche in Francia e Romania; diverse collaborazioni con vari personaggi di spicco nazionali, tra cui Lino Banfi, Renzo Arbore, Katia Ricciarelli, con il Maestro M. Billi.
Nel 2010 entra a far parte del gruppo "Incoming" dove attualmente suona il sassofono contralto. La sua passione nell'improvvisazione e la sua esuberanza, porta questo strumentista ad adattarsi ad ogni situazione, coniando cuore e interpretazione.
 
         
         
    Vito Giacovelli

Nato a Fasano (BR) il 12/07/76

Comincia gli studi di percussioni etniche nel1996 a Roma, dove frequenta il “Corso di percussioni Africane” presso il Timba (scuola di batteria e percussioni). Studia percussioni del Senegal ( Djambè, Dumdum, Sabar) con il maestro Badarà (Badù) Ndiaye.Dal 1998 si avvicina alle percussioni afrocubane (Congas , bongos, Timbales, guiro, maracas ) e comincia un percorso a Roma con i maestri Reinaldo Hernandez e Humberto La Pellicula. Frequenta seminari sulla musica popolare Italiana (pizzica,tarantella), tra i più importanti quello con Raffaele Inserra sulla Tammurriata.
Si diploma nel 2004 in percussioni multietniche presso la scuola “Percento Musica” di Roma, con il maestro multipercussionista Massimo Carrano. Nel 2005 studia a Cuba con il maestro Amado deJesus Dedeu Hernandez del conjunto Clave y Guaguancò con il quale approfondisce la musica cubana ed in particolare la Rumba (musica del folclore) -Dal 2004 al 2006 frequenta a Bari diversi seminari sulle percussioni afro-brasiliane con il maestro Gilson Silveira studiando i diversi strumenti che compongono la bacteria de samba: surdo, caixa, pandeiro, tamborin, cuica, ganzà, repinique, reco-reco, agogò, timbal. Collaborazioni più importanti: Gilson Silveira, Kal Dos Santos, Giovanni Imparato, Fabrizio Bosso, Daniele Scannapieco, Cesare Pastanella, Mario Rosini, Antonello Salis, Serial Killer, Gianni Lenoci, teatro “Piccolo” di Milano, Conservatorio di Musica di Monopoli, Ana Estrela Massimiliano Morabito, Francesco Angiuli, Fabrizio Scarafile, Maurizio Lampugnani, Dario Skepisi, Django Ze, Stoyan Royanov, Dario Pinelli. Attualmente suona con Rico Son (gruppo di musica tradizionale cubana), con Dario Pinelli (in Dario Pinelli gipsy jazz quartet) e nel 2012 entra a far parte degli Incoming group.

 
         
         
 

 
Diosvany Marino Hernandez

Nasce a Pinar del Rio (Cuba) il 1 settembre 1976.
Si diploma in tromba presso il Conservatorio “Eva Raul Sanchez” in Pinar del Rio (Cuba) nel 1991 e incomincia la sua carriera nella musica come trombettista ed arrangiatore per diversi anni nel settetto Arenas Negra. In seguito nasce la collaborazione con varie formazioni musicali tra le quali “Papi Oviedo” (ex integrante dei Buena Vista Social Club), “Tradicion Cubana” e “Santiago & Havana”. Con quest’ultima formazione approda in Italia nell’estate del 2002, dove decide di rimanere, dedicandosi ad un suo progetto musicale.
Nel 2005 pubblica per la Wind un singolo che ha superato il milione di copie vendute, intitolato “Cha Cha Cha pa ti”, che viene utilizzato come soundtrack in filmati a cura di: “Striscia la Notizia”, “Studio Aperto”, “Tg1” e “Tg2”, “Verissimo”; nello stesso anno viene ingaggiato dalla Rai come ospite internazionale del Girofestival 2005.
Nel 2006 viene pubblicato dall’Universal il singolo dal titolo “La Vitamina”; e nel cd singolo sono inserite le tre versioni del già noto brano “Cha cha cha pa ti”.
Nel 2007 pubblica il singolo “Salseando” con la Galletti-Boston brano salsa-pop dal ritmo trascinante e coinvolgente, che in poco tempo scala i primi posti nella classifica latina in Italia; viene anche inserita nella Compilation Salsa.it vol.3 e Compilation Gusto Latino 2008 dalla Planet Record. Inoltre è stata scelta come soundtrack in un’esibizione di ballo nel programma di Rai due “Mattina in famiglia” nell’inverno 2007. Nel singolo è incluso il brano latin-jazz “Sonando Latino”.
Nel 2008 pubblica il brano “La Descarga” nella compilation Magik Tumbao e nella compilation Tropicana vol. 2. Nello stesso anno viene pubblicato il singolo “Muevela”.
Dal 2010 nasce la collabororazione artistica con la band Incoming.
 
         
         
 

  Vladimir Martinez Lopez

Nasce nel 1971 a Ciego de Avila (Cuba). Suona il contrabbasso dall' età di 14 anni in diversi gruppi della tradizione musicale cubana.
Cresciuto nell' ambiente afro cubano della sua città, suona oltre che il contrabbasso, anche le percussioni con particolare passione per le Congas. Nel 1995 si diploma in Contrabbasso presso il conservatorio provinciale di Ciego de Avila. Trasferitosi a La Habana, ha suonato in vari gruppi di salsa cubana e tradizionali. Nel 1998 suona in diverse tournee internazionali esportando, con il suo gruppo "Santiago y Habana" il calore e i ritmi della musica cubana. Si trasferisce in Italia nel 2002 e collabora con diversi musicisti e gruppi pugliesi. Fa parte del gruppo "Anima Lunae" di Lecce con cui incide due CD e successivamente entra a far parte anche del gruppo "Salento Son". Impegnato in vari progetti musicali, collabora anche con gruppi cubani tra cui "Explosion Latina " e "Punto Zero" di Bari. Nel 2010 entra a far parte del gruppo " Incoming" dove attualmente suona le Congas e le percussioni latine. Spaziando in diversi generi musicali arricchisce e colora lo spirito della musica con il suo "Sabor Cubano"

" CON MI MUSICA Y MI TAMBOR LLENARE' TU CORAZON"
 
         
         
    Maurizio Lampugnani

Si è diplomato in strumenti a percussione presso il conservatorio “N. Piccinni” di Bari con il massimo dei voti, lode e mensione ministeriale. Ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in “strumenti a percussione” con il M° Beniamino Forestiere con votazione 110/110 e lode.
E’ docente del Laboratorio di Poliritmia Africana presso il conservatorio L. Marenzio di Brescia. Sostiene stage con la famiglia di griò senegalese NDIAYE, e negli ultimi anni dirige molteplici corsi di cultura africana a livello nazionale. In Senegal e in Guinea equatoriale, ha approfondito la sua conoscenza sulla cultura
africana studiando con i più grandi M° di Djembe, Sabar e Doun-doun. Ha conseguito corsi di perfezionamento con vari esponenti nazionali e internazionali quali Werner Tharichen, Filippo Lattanzi, Roud Wiener, David Friedman, Mike Quinn, Ernestico, Gilson Silveira, Giovanni Imparato, Mass Ndiaye, Davide Torrente, Agostino Marangolo, Pier Foschi, Lele Melotti, Giampaolo Petrini, Cristian Mayer, Giulio Capiozzo, Ettore Fioravanti e Maurizio Dei Lazzaretti. Ha suonato con diverse orchestre sinfoniche tra cui l’orchestra del Teatro Petruzzelli, della Provincia e dell’Ateneo a bari. Ha collaborato a Roma con il M° Carlo Franci e il coro sud-africano “Bonisudumo” nell’African Oratorio.
Si è esibito nell’auditorim S. Cecilia a Roma con “Warhol Percussion Quartet” guidato dal M° Luigi Morleo con il quale ha inciso un disco.
Nel 2000 crea con il percussionista Piero Notarnicola, un progetto musicale basato sulle percussioni etniche “Uduchà” con il quale ha inciso 3 dischi e, sostenendo molti concerti in tutta Italia.
Ha collaborato con Claudia Koll e Michele Placido nel musical “Romeo and Juliet in jazz”. Nel Febbraio 2006 ha registrato la terza edizione del programma musicale televisivo “L’AIA” su Telenorba, dove ha collaborato con diversi artisti come Toni Esposito, Peppino Principe, Mario Rosini ed altri. Di recente ha sostenuto un seminario sulla cultura africana e afro-cubana, presso il conservatorio Niccolò Piccinni di Bari all’interno della rassegna “Giornate della percussione”. Nel corso della sua carriera ha suonato con la “Piccola Orchestra Avion Travel”, i Terrakota, Los Reyes del Tango, Daniele Sepe, Massimo Bubbola, Lino Banfi, Toni Esposito, Randy Brecker, Bob Mintzer , Caparezza e per il tour internazionale con Loretta Goggi. Attualmente collabora per diversi progetti musicali tra cui la band Incoming.
 
         
     
 
 
home
 
Incoming   News   Discografy   Gallery   Media   Contacts
 
         
  Copyright ©2010-2018 Incomingroup - All rights reserved.